...credo nella libertà di espressione nel rispetto degli altri...

12 marzo 2012

MOMENTI






Guardo la mia immagine riflessa nello specchio...TEMPUS FUGIT...un tuffo nel passato, quando lessi per la prima volta sul quadrante di una pendola le suddette parole in lingua latina, sorrisi e pensai che avevo tutta una vita davanti a me. Chiudo gli occhi e mi sembra che tutti gli anni passati siano trascorsi troppo in fretta, non aspettandomi....Qualcosa mi dice che INESORABILMENTE  il tempo continuerà a scorrere troppo velocemente e che non servirà guardarmi ancora allo specchio per avere la conferma degli anni che continuano ad aumentare. E' tempo di riflessioni per me...e un velo di tristezza accompagna ogni mattina il rituale difronte lo specchio... Vorrei non guardare gli occhi tristi, spenti da un malessere che so mi accompagnerà saltuariamente nel corso della vita. Eppure chi mi conosce mi descrive come una persona solare, divertente, simpatica, a volte polemica e un pò rompiballe, ma comunque una persona positiva. La mia voglia di fare perenne, denota una sorta di ricerca continua di QUALCOSA....qualcosa che forse  ho perso tanto tempo fa e che non troverò mai più..anche perchè ho dimenticato cosa fosse. A volte un  torpore, pragmatico, s'impossessa dei pensieri e i ricordi sembrano svanire, dopo essersi insinuati tra le mie solite  incombenze quotidiane. Sono momenti che oscurano le mie giornate...un pò come le nuvole quando nascondono il sole. Poi passa e ritorno alle mie innumerevoli attività, a mio figlio, la mia famiglia, gli amici...e ad altri momenti che sanno di felicità.  E allora per esorcizzare  quel "tempus fugit" rispondo con un bel "CARPE DIEM" e vivo finchè non rincontro lo sguardo riflesso nello specchio... dei miei occhi.....
                                                                                                                                

Non lasciate che il vostro passaggio risulti invisibile. Un saluto, un commento, una critica alimentano i blog. Nulla vale più di un tuo commento e se gradirai lasciarlo te ne sarò infinitamente grata....un piccolo gesto per dirmi che ci sei ! Grazie di cuore..      SaraT

1 commento:

  1. e si in un momento loro crescono, e ha noi restano i ricordi...EH!
    ti è arrivato qualche cosa? sono sempre in ansia quando spedisco un pacco, ho paura che vada perso!
    baci VAleria

    RispondiElimina

...Un messaggio scalda il cuore, lasciando un traccia del tuo passaggio...
Un grazie a chi fa presente di esserci stato, ma anche a chi non vuole lasciare la sua firma..... SaraT