...credo nella libertà di espressione nel rispetto degli altri...

8 settembre 2012

Pacchi regalo hand made

Un dono che si fa è già di per se un gesto gentile, a volte è d'obbligo, altre una seccatura....altre è il  desiderio di ricambiare qualcosa ....
Ma per me oltre il dono c'è di più...la voglia di confezionarlo sbizzarrendo tutta la fantasia che mi ispira.

Tempo fa una mia carissima amica mi ha chiesto di confezionarle due pacchi di biscotti fatti in casa da regalare.
Così mi sono armata di due sacchetti trasparenti per alimenti, carta naturale, spago, nastro di rete, gessi  , legnetti, rafia ed ecco qua cosa ne è venuto fuori


la corposità del sacchetto è data dallo spessore di queste meravigliose carte

i gessi li avevo leggermente profumati con essenza di lavanda



a volte basta poco per rendere un dono speciale

sicuramente ci vuole fantasia

e sopratutto l'ispirazione....che nel mio caso è data  dal mare

Vi abbraccio SaraT

6 commenti:

  1. ciao sono bellissimi. io sono una frana totale con i pacchetti. che fantasia e che buon gusto. ci credo che la tua amica si sia rivolta a te per la confezione.
    BRAVA

    RispondiElimina
  2. Bellissimo packaging! Con queste confezioni il regalo passa in secondo piano! A presto =D

    RispondiElimina
  3. La classe non é acqua!!! Il buon gusto si vede anche dalle piccole cose! @nna

    RispondiElimina
  4. Come sei stata brava Sara!!!
    Sono bellissime le tue confezioni, tanti complimenti davvero! C'è davvero il pericolo che piacciano più dei biscotti.......!
    Un abbraccio carissima!
    Giancarla

    RispondiElimina
  5. Molto belli davvero... io invece per queste cose sono negata...

    RispondiElimina
  6. La fantasia, nella testolina di Sara, non manca mai...ma ci vuole anche buon gusto nella scelta dei particolari... e cara tu ne hai un sacco!
    baci, ed è sempre un piacere passare nel tuo blog a presto valeria

    RispondiElimina

...Un messaggio scalda il cuore, lasciando un traccia del tuo passaggio...
Un grazie a chi fa presente di esserci stato, ma anche a chi non vuole lasciare la sua firma..... SaraT